Si può incontrare Brunetto Latini, che fu uno dei maestri di Dante Alighieri, o addirittura “spiare” il sommo poeta nella sua camera da letto, colto nella  sua quotidianità… Ma il nuovo allestimento del Museo Casa di Dante Alighieri, visitabile sia online che fisicamente, è soprattutto l’esperienza immersiva nelle tre cantiche della Commedia. Su un grande libro scorrono le immagini infernali, purgatoriali e paradisiache, accompagnate dai versi danteschi letti dalla voce di Francesco Pannofino. Le figure sulle pagine, tratte da fonti iconografiche e illustrazioni alla Commedia, prendono vita con realismo.

Chi ci dice la casa della famiglia degli Alighieri fosse ubicata proprio in quel luogo? C’è un documento che lo attesta: quello su una vera e propria lite condominiale, intentata dal priore della chiesa di San Martino al vescovo contro la famiglia di Dante, a causa delle radici di un fico che, dal terreno degli Alighieri, rovinavano la recinzione del giardino dell’edificio religioso. E anche lo storico Alessandro Barbero conferma: la casa in cui  il poeta visse coincide con i locali della Casa Museo.

Museo Casa di Dante Firenze, via santa margherita 1
Ingresso 8 euro museocasadidante.it

Tag: casa, firenze, Dante Alighieri

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;