Nessuna categoria

S. Valentino, il regalo è un smsAlle Tlc 20 milioni di euro

S. Valentino, come pensiero un sms
Alle Tlc 20 milioni di euro

Mai come per questo San Valentino dovrà bastare il pensiero. L’emergenza neve, infatti, non ha causato solo disagi ma anche causato il rincaro del 15% dei fiori, con aumenti in media di 3,60 euro per mazzo. “Pessime notizie per i consumatori innamorati – commenta infatti Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc – a causa della neve un mazzo di fiori è rincarato in media del 15%, con punte del 30-40%, comportando un aumento medio di 3,60 euro per mazzo”.
 Anche altri generi registrano consistenti ritocchi ai prezzi. “Una confezione di cioccolatini costa in media l’1,5% in più dello scorso anno, i peluche (+2%) e il ristorante (+5% con una spesa media di oltre 70 euro) anche registrano aumenti. Tra i regali più gettonati, nonostante gli aumenti, i cioccolatini (+6%) e l’intimo (+3%). In crescita anche i prodotti e pacchetti per il benessere (+3%). Solo il 5% degli innamorati potrà permettersi di spendere oltre 200 euro per S.Valentino. La maggior parte, il 77%, composto da coppie giovanissime e da coppie fino ai 30 anni d’età, non andrà oltre le 100 euro di spesa. Ma per molti l’unico regalo sarà un sms. Saranno milioni i messaggini inviati con il cellulare, per un volume d’affari che noi stimiamo sui 20 milioni di euro.”

Fonte: Adoc


 
 

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;