Nessuna categoria

Quelli che fanno la differenza


Quelli che fanno

LA DIFFERENZA

Sono oltre 400 i soci eletti nei nuovi comitati di zona. Molte le donne e tanti i giovani tra i soci attivi

 

Si sono concluse con oltre quarantamila votanti le elezioni per il rinnovo dei Comitati soci di zona. È così aumentato di circa diecimila il numero dei votanti rispetto alle elezioni del 2008: un grande risultato di partecipazione per la nostra cooperativa che nel 2011 ha anche registrato un significativo aumento delle presenze alle assemblee separate di bilancio e alle varie iniziative sociali proposte sul territorio dai soci attivi.
Si conclude con successo la fase avviata con la campagna Io faccio la differenza, che ha coinvolto tutti coloro che hanno scelto di candidarsi alle elezioni per il rinnovo dei Comitati soci di zona.
La campagna di autocandidature è stata l’occasione per riconfermare l’importanza e il ruolo dei soci attivi in una grande cooperativa di consumatori come Coop Lomba
rdia; i profili dei 449 soci eletti rappresentano sicuramente un ottimo punto di partenza per continuare il lavoro costruito su progetti nel territorio. Un impegno, quello dei nostri comitati, ormai sempre più riconosciuto e valorizzato dall’associazionismo e dalle istituzioni con le quali ci relazioniamo, soggetti che oramai riconoscono nei comitati Soci Coop degli interlocutori seri e preparati, attenti alle necessità del territorio e pronti all’organizzazione di iniziative che, coerenti con la missione cooperativa, rispondono socialmente e culturalmente ai bisogni della comunità della quale fanno parte. La storia che abbiamo appena iniziato a scrivere con i nuovi soci eletti ci parla di tante donne (la metà) che saranno parte integrante dei nostri comitati, di tanti giovani che nel triennio appena trascorso sono entrati in contatto con il nostro mondo decidendo, in questa tornata elettorale, di “fare la differenza”, candidandosi e spesso riuscendo ad essere eletti. Un’elezione, quella avvenuta, che non vuole escludere le centinaia di persone che dalle urne non sono risultate essere fra le più votate.
Al contrario, ciascun eletto è invitato a portare altri soci, ad avvicinare nuove testimonianze, ad includere quanto più possibile tutti quei soggetti che, con idee, tempo, passione e lavoro, possono aiutare, con e attraverso Coop, il proprio territorio. Le sfide che attendono la nostra cooperativa sono tante, proprio su quei temi che per noi sono così importanti: la sostenibilità ambientale, l’intercultura, la sicurezza alimentare, la cooperazione internazionale e la legalità solo per citarne alcuni.
Abbiamo bisogno del contributo attivo di tutti.
Se ogni giorno i consumatori italiani riconoscono in noi una “differenza”, una “distintività” rispetto alle altre imprese della grande distribuzione, il merito non può che essere dei nostri soci attivi, che traducono in fatti la parola solidarietà, danno sostanza alla nostra Carta dei Valori ed ai principi che essa esprime, rendono viva e coerente ai suoi principi la nostra cooperativa. A loro va il nostro ringraziamento ed a tutti l’augurio di un buon lavoro…insieme.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;