Nessuna categoria

Pianeta terra, il 31% sono foreste. Ma ogni anno ne perdiano 8 milioni di ettari

Pianeta terra: il 31% sono foreste
Ma ogni anno se ne perdono 8 milioni di ettari

La superficie forestale nel mondo copre poco più di 4 miliardi di ettari, vale a dire il 31% del totale della superficie terrestre, corrispondente a circa 0,6 ettari per abitante. Le foreste sono l’habitat dell’80% delle specie animali e vegetali e si suddividono in foreste primarie, vale a dire foreste intatte, e foreste secondarie, cioè quelle più o meno intensamente alterate da cause naturali e non. Le foreste svolgono una funzione importantissima per la stabilizzazione del clima e il surriscaldamento globale, assorbendo anidride carbonica e fungendo da depositi naturali di carbonio.
Nel decennio 2000-2010 ogni anno circa 13 milioni di ettari di foreste sono andati perduti. Considerando che la riforestazione ha interessato 5,2 milioni di ettari, ogni anno la perdita annua è stata pari a 8 milioni di ettari (la dimensione del Costarica). Le foreste primarie rappresentano il 36% del totale, ma dal 2000 ad oggi sono diminuite di oltre 40 milioni di ettari. Tra il 2000 e il 2007 l’Amazzonia brasiliana è stata deforestata per una superficie pari a quella della Grecia. In Indonesia, negli ultimi 50 anni, è stata deforestata una superficie di 74 milioni di ettari (due volte l’Italia). Le cause della deforestazione risiedono nel taglio distruttivo e illegale, nella conversione delle foreste in piantagioni o pascoli, nella costruzione di strade e altre infrastrutture, nello sfruttamento minerario o petrolifero. La situazione in Italia vede un patrimonio boschivo e forestale pari a 10 milioni 467.533 ettari, pari al 34,7% della superficie nazionale totale. Le aree protette sono poco meno di 3 milioni di ettari. In Italia si stima esistano 12 miliardi di alberi.   
 
 

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;