Nessuna categoria

Fino ad aprile lo sconto del 10% per i lavoratori in difficoltà

 

Fino ad aprile lo sconto del 10% 
per i lavoratori in difficoltà

Anche nel 2012 Coop Adriatica continuerà a sostenere chi “sta pagando di più” il prezzo della crisi economica e occupazionale. È stato prorogato fino al 22 aprile, infatti, lo sconto del 10% su una spesa settimanale di massimo 60 euro per i lavoratori licenziati, in cassa integrazione, con contratto di solidarietà, per i precari con contratto non rinnovato o autonomi che abbiano cessato la propria attività. Si tratta di buoni che permettono di risparmiare fino a 24 euro al mese. Sempre fino al 22 aprile prosegue anche l’iniziativa di CoopVoce che riserva alle stesse persone un bonus del 50% di traffico telefonico su ciascuna ricarica effettuata entro sei mesi dall’attivazione dell'offerta.
L’intervento a sostegno dei lavoratori colpiti dalla crisi è stato varato nell’aprile 2009 e da allora è stato prorogato senza interruzioni. In totale, ha permesso a quasi 28 mila lavoratori di risparmiare oltre 3,2 milioni di euro, ossia circa 114 euro a testa. La riduzione del 10% sullo scontrino è valida su qualunque prodotto, eccetto farmaci, giornali e riviste, che per legge non possono essere scontati. È necessario essere soci di Coop Adriatica, ma chi non lo è può associarsi, ricevendo un buono spesa di 25 euro, un importo pari alla quota sociale.
Inoltre, Coop Adriatica ha prorogato a tutto il 2012 lo sconto del 5% sulla spesa per chi utilizza per il pagamento la "Social Card", la carta acquisti assegnata dallo Stato alle persone meno abbienti.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;