Nessuna categoria

Cambio ai vertici di Coop Estense

Cambio ai vertici di Coop Estense

Tino Cesari ha lasciato la vicepresidenza per assumere la guida di Coop Industria

A molti è giunta inaspettata perché, si sa, quando le persone diventano dei veri e propri punti di riferimento, si tende a darne per scontata la presenza nel tempo. Ma ovviamente non sempre è così e, anzi, proprio chi ha dimostrato capacità, competenze e passione eccezionali, “rischia” di essere chiamato a svolgere ruoli diversi, a volte a risolvere problemi, grandi, anche altrove.
E così Coop Estense ha salutato, il 14 luglio, Tino Cesari, “storico” vice presidente della cooperativa, in carica sin da quel 31 marzo del 1989 in cui venne sancita l’unificazione tra Coop Modena e Coop Ferrara.
Ferrarese, classe 1952, Tino Cesari ha recentemente accolto la proposta di ricoprire l’incarico di presidente di Coind (Coop Industria), importante gruppo cooperativo produttore di numerosi prodotti a marchio Coop, e che ha nel caffè (prodotto per Coop e per altri importanti distributori) il proprio core business.
Quella di Cesari è stata fin qui una lunga e intensa carriera svolta sempre all’interno del movimento cooperativo. Laureato in giurisprudenza nel 1976, è stato impegnato dal 1978 al 1979 presso la Coop Costruttori di Argenta con l’obiettivo di impostare l’ufficio legale e amministrativo, per poi essere chiamato dalla Lega Cooperative di Ferrara ad assumere l’incarico di vicepresidente del settore Produzione Lavoro, ruolo che ha svolto fino al 1984.
In quell’anno è avvenuto il suo passaggio alla cooperazione di consumo, attraverso la nomina di vice presidente e direttore tecnico patrimoniale di Coop Ferrara. Carica sociale e ruolo che ha mantenuto, a partire dal 1989, all’interno di Coop Estense, a seguito dell’unificazione tra le due realtà cooperative, modenese e ferrarese.
Cesari è stato uno dei protagonisti della crescita e dell’ammodernamento di Coop Estense, che proprio negli anni ’90 ha vissuto alcuni dei momenti più significativi della sua storia: la nascita dei primi ipermercati, la scelta coraggiosa di affrontare lo sviluppo in Puglia, la forte spinta innovativa che ha “rivoluzionato” i punti di vendita cooperativi.
Cooperatore e manager d’eccellenza, Cesari ha sempre visto riconosciute dall’intero sistema Coop le proprie qualità professionali e umane, tanto che è stato recentemente chiamato, con un incarico di sei mesi, a pianificare la riorganizzazione di Inres, il consorzio nazionale di progettazione delle strutture di vendita Coop, in una fase di difficoltà.
Nell’entusiasmo con cui si prepara a questa nuova avventura, Cesari non nasconde la propria emozione. “Non posso che ringraziare di cuore Coop Estense, e per tutti il presidente Mario Zucchelli – ci dice – perché qui ho avuto l’occasione di fare il pezzo più importante della mia vita, non solo professionale: la cooperativa è stata davvero la mia casa per tutto questo tempo. Questo è realmente un luogo in cui gli uomini stanno assieme, al di là del ruolo e del lavoro, e la bellezza di questa mia esperienza è la bellezza degli uomini e delle donne con cui ho avuto l’onore e il piacere di lavorare. Tante persone, tra loro diverse, ma tutti cooperatori, uomini e donne di Coop Estense.
Anche se è impossibile replicare questa esperienza, mi auguro di poter ricevere dal nuovo incarico simili stimoli ed elementi di entusiasmo. Ho già incontrato il gruppo dirigente di Coind, ho trovato un bel clima e belle persone, un’azienda che è stata ben diretta e ben impostata dal presidente Alberti.
A Coop Estense – conclude Tino Cesari – auguro il grande successo che si merita, per il coraggio che ha avuto, più di altri, di investire e di affrontare giorno dopo giorno sfide enormi, molte volte da sola, ma senza mai allontanarsi dalla propria natura di impresa sociale”.



Alessio Rinaldi

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;