Nessuna categoria

A Grandemilia la punta dell’innovazione

A Grandemilia la punta dell'innovazione

Già aperti i banchi serviti di ortofrutta, formaggi e carni. Prodotti di altissimo livello per la prima volta trattati (con degustazione) in Coop

"La cosa che mi colpisce decisamente di più – commenta Canzio Bonifazzi, direttore dell'ipercoop Grandemilia – è la presenza di prodotti di altissima qualità, mai trattati prima in Coop se non in occasioni particolari, e la vivacità dell'area freschissimi dopo l'apertura dei nostri tre banchi assistiti: ortofrutta, formaggi e carni. La gente chiede, si incuriosisce per le novità, assaggia, dialoga con il personale. E torna dopo aver acquistato. Un entusiasmo che ha contagiato pure gli addetti alle vendite".
A Grandemilia, alfiere del Progetto Qualità, promette bene la partenza dei banchi serviti. Serviti da addetti formati e specializzati da Coop Estense, al punto che, se una fornitura di frutta non pare loro all'altezza, la respingono al mittente prima che arrivi al consumatore. Il clima nuovo che si respira tra i freschissimi di Grandemilia è, per rendere l'idea, a metà tra quello di un mercato rionale (il personale invita il consumatore ad assaggiare i prodotti in vendita e, in alcuni casi, si aggira con il vassoio in mano a proporli) e quello di una fiera gastronomica, con degustazioni guidate, abbinamenti, eventi eno-gastronomici. E ci sono i numeri a sostegno delle impressioni "molto positive" del direttore. Se parliamo di frutta e verdura, infatti, ovvero del primo banco con personale ad essere stato aperto a Grandemilia, "da metà aprile – resoconta Bonifazzi – il 12% del totale delle vendite di tutto il reparto proviene proprio dal banco del fruttivendolo. E c'è un aumento reale del venduto, anche se per ora difficile da quantificare". I risultati "eccellenti" dell'ortofrutta sono dovuti all'alta qualità (Igp, Dop, ecc.), al grado zuccherino, al giusto livello di maturazione del prodotto, che deve avere carattere di stagionalità e provenire da zone vocate, nonché dalla preparazione del personale, capace di dare risposte e d'informare la clientela.
Dal 21 giugno, a Grandemilia, è attivo in via sperimentale anche il banco assistito dei formaggi,   dov'è ancora più visibile l'effetto qualità. Una trentina le referenze di alto livello presenti: in vendita ci sono formaggi italiani, freschi e stagionati, dalla Val d'Aosta alla Sicilia. Per capirsi, si va dal Bitto al Bagoss al Castelmagno all'Asiago stravecchio fino al Ragusano Dop, con "chicche" da presidio Slow Food del tipo formaggio delle Langhe stagionato nella vinaccia di Barolo, Parmigiano Reggiano da latte di mucca rossa o di mucca bianca modenese, Parmigiano Reggiano millesimato. I prezzi sono ovviamente un po' più alti che nel banco a libero servizio, ma ampiamente giustificati dall'offerta. Che comprende assaggi con miele e confetture e l'accompagnamento di un buon bicchiere di vino. Accanto al banco formaggi, è stato creato uno spazio per gli eventi dove ogni paio di settimane è prevista una novità, dai salumi del parmense e del reggiano alle specialità tipiche ferraresi e modenesi.
Per ultimo, dal 27 giugno, è comparso il banco servito delle carni. Carni tagliate sul momento, dello spessore richiesto. Carni particolari, come le braciole di cervo o di cinghiale. Carni varie, come la cacciagione in arrivo con l'autunno. Da notare il livello del servizio: per conservarle più a lungo in frigo, infatti, Coop Estense confeziona il cartoccio sottovuoto da portarsi comodamente a casa.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;