Salute e Bellezza

Necessità di disinfettare? Occhio a non esagerare con la chimica

Pulizie_casa_Bimbi.jpgCome essere sicuri della pulizia delle superfici domestiche soprattutto se in giro ci sono bambini piccoli ? Anzitutto va chiarito che è meglio evitare la candeggina, che ha come ingrediente di base l’ipoclorito di sodio: è irritante, inquinante anche se molto efficace nella pulizia. Quindi va usata con attenzione. Anche se i produttori cercano di profumarla, l’odore di cloro non è eliminabile.

Altri prodotti che uccidono i microrganismi sono però più inquinanti per l’ambiente e se utilizzati senza criterio provocano la comparsa di ceppi più resistenti. Per alcuni utilizzi è valido il bicarbonato sciolto in acqua che ha potere sgrassante e smacchiante. Oppure l’aceto che è disinfettante… Ma attenzione! Può danneggiare le guarnizioni degli elettrodomestici. Usiamo perciò con attenzione le sostanze chimiche che entrano in casa per evitare problemi di inquinamento, ma soprattutto di allergie o irritazioni.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;