Alle origini dei Waterboys
Un cofanetto celebrativo con sei cd racconta l’evoluzione del suono di una delle più originali e amate band della scena folk rock internazionale, focalizzando l’attenzione sul loro capolavoro, “Th is the Sea”, pubblicato nel 1985. La grande quantità di brani, in buona parte inediti, accompagna l’ascoltatore all’interno del processo creativo che portò al disco, tra atmosfere sognanti, ballate, memorie misteriche della propria terra, la Scozia, filtrate attraverso un sentire urbano. Il nome del gruppo, infatti, è un omaggio a un verso di “The Kids”, una canzone di Lou Reed contenuta in “Berlin”. Arricchisce la confezione un libro illustrato sulla loro avventura artistica.
The Waterboys 1985 – CHRISALIS
se ti piace ascolta: Pentagle, The Pogues

Pianoforte organicoNils-Frahm
Virtuoso del pianoforte, esponente tra i più importanti della cosiddetta “classica contemporanea”, Nils Frahm è un artista che, sia con i suoi dischi sia dal vivo, crea atmosfere di eterea, rarefatta bellezza. Succede anche nel nuovo disco per piano solo, dove ha abbandonato le suggestioni elettroniche del precedente lavoro per descrivere il piacere dell’immersione nel suono naturale, organico.
Nils Frahm Day – LEITER
se ti piace ascolta: Ludovico Einaudi, Brian Eno

 

Brondi, il fuoco dentroVasco Brondi
Vasco Brondi è parte importante della vivace ondata della canzone d’autore italiana. Il nuovo disco raccoglie brani che, dice lui stesso, sono «Fuochi da custodire. Incendi nei boschi e nei cuori. È la storia di qualcuno che parte con tutti i pronostici contro e un fuoco dentro che brucia ma illumina tutto». L’album è accompagnato da un libro che raccoglie pensieri scritti nel periodo di registrazione.
Vasco Brondi Un segno di vita – CAROSELLO
se ti piace ascolta: Brunori Sas, Nick Drake

 

Amaro-FreitasAmazzonia magica
Pianista di Recife, in Brasile, Amaro Freitas mette a disposizione di una raffinatissima tecnica strumentale, che passa dal rigore delle partiture all’improvvisazione, i ricordi della sua terra. Questo disco nasce dalle esperienze accumulate in un viaggio che lo ha portato dalla sua città sino al cuore dell’Amazzonia. Realismo e magia si intrecciano sui tasti del suo pianoforte.
Amaro Freitas YY – PSYCHIC HOTLINE
se Ti piace ascolta: Thelonious Monk, Grupo Um

Tag: musica, Vasco Brondi, The Waterboys, Nils Frahm, Amaro Freitas

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;