Ricette

Un piatto antico e di recupero: la panada

Panada.jpgUna ricetta tratta dal sito dedicato al Montasio. Lo conoscete? È un meraviglioso formaggio che viene prodotto tra Friuli e Veneto. È a pasta cotta, semidura, ottenuto esclusivamente con latte bovino prodotto nella zona di produzione. Per realizzarla occorre un Montasio di più di 10 mesi.

La panada è un piatto povero tipico della cucina contadina carnica e di tutta la pianura friulana. Ottima soluzione per recuperare il pane raffermo, questa zuppa è molto nutriente, seppur digeribile.

Spezzettare il pane, metterlo in una pentola capiente con il sale grosso e i semi di finocchio. Coprire con acqua calda e portare a bollore. Far cuocere per 15 minuti a fuoco basso mescolando, finché il pane si sarà trasformato in una pappa. Aggiungere burro a pezzetti, il formaggio grattugiato e un po’ di pepe. Continuare la cottura per altri 15 minuti. Servire la minestra ancora fumante con un’ulteriore spolverata di pepe nero.

fonte: www.formaggiomontasio.net

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;