Mondo Coop

Una pizza da fare insieme come regalo di Natale

il pacco della pizza

Se lo slogan di Pizzaut è sognare per costruire un mondo migliore, quale momento più propizio se non quello natalizio. Nata dalla collaborazione tra Coop e la realtà di Nico Acampora, padre del progetto di inclusività Pizzaut che sta rivoluzionando il mondo dell’autismo, arriva ora un regalo originale da mettere sotto l’albero: la box “Pizzaut. Un’esperienza buona che fa del bene”. Realizzata grazie alle donazioni della merce da parte di 5 fornitori Coop, la scatola rigorosamente rossa (il colore del Natale, di Coop e di Pizzaut) contiene i 5 ingredienti per realizzare la pinsa con il pomodoro, la più classica che ci sia. Farina di grano tenero Coop dai Grandi Molini Italiani, lievito d’Osa grazie alla fiorentina La Dolciaria, olio extravergine 100% italiano dell’Azienda Agricola Montalbano, la polpa finissima della Pietro Grimaldi e l’origano ViviVerde prodotto da Citrus. La confezione, in edizione limitata di 1.500 esemplari, si può acquistare online scrivendo a regaliamo@piazzaut.it

Ingredienti semplici per dare valore alle innovazioni imprenditoriali che si occupano di fare dell’inclusività la loro ragion d’essere, i proventi saranno interamente devoluti a sostenere l’associazione. Una collaborazione quella tra Pizzaut e il mondo Coop avviata nel 2019 da Coop Lombardia che un anno dopo ha realizzato il primo supermercato in Italia autism friendly per il quale PizzAut ha curato la formazione specifica degli 85 dipendenti del supermercato.

“La forza di Coop sta proprio nella capacità delle Cooperative di presidiare e sostenere il loro territorio – osserva Maura Latini presidente Coop Italia – In questo caso Coop Lombardia ha rilevato nel bellissimo progetto di Pizzaut una sintonia perfetta con i valori primari della cooperazione di consumatori, ovvero la solidarietà e l’impiego collettivo. Ne ha fatto un suo impegno e poi ha trasferito questa relazione sia alle altre cooperative che al livello nazionale. Penso sia davvero importante per una realtà diversa dai soliti supermercati, avere questo contatto stretto con il territorio che permette, quando possibile, di cogliere occasioni di collaborazione che ci migliorano e ci fanno crescere tutti. Questa box natalizia è un segnale anche se piccolo per il quale voglio ringraziare i nostri fornitori che hanno offerto gratuitamente i prodotti”.

La collaborazione con Coop Italia nasce dalla relazione già avviata con Coop Lombardia. Un’esperienza straordinaria fatta di valori condivisi, iniziata con i panettoni di Natale, proseguita con la pinsa di PizzAut venduta nei banchi frigo dei punti vendita Coop Lombardia e consolidata con l’assunzione a tempo indeterminato da parte di Coop Lombardia di una ragazza autistica e distaccata nel ristorante PizzaAut di Monza – osserva Nico Acampora fondatore di Pizzaut -. Adesso un altro salto di qualità, la collaborazione con Coop Italia per realizzare una box natalizia che vede i prodotti a marchio Coop essere protagonisti insieme alla bontà del progetto PizzaAut. Una box che arriverà a casa delle famiglie e che consentirà ai papà e alle mamme di impastare una pizza con i loro figli, giocando insieme, nutrendo l’inclusione in maniera semplice. Un bellissimo regalo che può fare bene a se stessi ma anche alle altre persone. Un pensiero natalizio dove i prodotti sono di altissima qualità, come di altissima qualità deve essere l’impegno da parte di ciascuno di noi per costruire un mondo migliore, un mondo più inclusivo”.

 

Tag: pizzaut, regalo, prodotti a marchio, pizza, Natale

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;