Mondo Coop

Storie di ricostruzione a un anno dal sisma

Terremoto.jpgA dodici mesi dal sisma che ha sconvolto l’Emilia, molte aziende alimentari sono in piena fase di ricostruzione: un processo destinato a durare diversi anni.La troupe di Territori.coop è andata in questi luoghi per incontrare alcuni imprenditori, ascoltarne i racconti e tracciare un quadro della situazione economica dell’area. Dopo il disastro, molti di loro hanno trovato tra le macerie l’opportunità di rafforzarsi, ripensare e poi ristrutturare la propria azienda su basi ancora più nette.



Durante la visita a Mirandola Territori.coop ha intervistato il titolare di Nuova Cdp, Silvano Negri, che ci ha descritto la ricostruzione di un nuovo capannone efficiente. Massimo Palmieri del salumificio omonimo ha fondato la ripresa sulle nuove relazioni, che gli hanno permesso di trarre energia anche dal sostegno dei competitors. Infine Mariangela Bellei ha raccontato il progetto della sua acetaia: la vendita di una bottiglia solidale che servirà a rimettere in piedi una casa per anziani.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;