Mondo Coop

Ecco “Ion Torrent”, la nuova macchina anti-frodi di Coop

È un sequenziatore di Dna che usa la tecnologia Ngs di ultima generazione, capace di individuare le specie difformi dal dichiarato in un prodotto, al di là di quelle già note. A raccontarci come funziona è Chiara Faenza, responsabile del laboratorio di Coop Italia.

 

Tag: Coop Italia, Laboratorio, Ion Torrent, Chiara Faenza

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;