Mondo Coop

Calanchi e Turrini, un premio alla memoria

Calanchi e Turrini

Un premio alla memoria di Luciano Calanchi e Adriano Turrini, due esponenti di primo piano della cooperazione, recentemente scomparsi. Lo ha voluto Legacoop Bologna in collaborazione con Fondazione Ivano Barberini e Fondazione Unipolis, con il patrocinio del Comune e della Città Metropolitana di Bologna, della Regione Emilia-Romagna e dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

I riconoscimenti saranno assegnati alla miglior tesi di Laurea Magistrale a tema cooperazione e alla miglior tesi di dottorato a tema cooperazione, che riceveranno rispettivamente un contributo di 3.000 e 5.000 euro; inoltre sarà assegnata una borsa di studio, del valore di 15.000 euro,  a dottorandə impegnatə in percorsi di ricerca internazionale comparata a tema cooperazione.

“Luciano Calanchi e Adriano Turrini sapevano parlare ai giovani e molti ne hanno coinvolti nella passione per la cooperazione. Crediamo che il modo migliore per tenere viva la loro memoria debba andare oltre il ricordo grato del contributo che queste due figure di alta statura morale hanno dato al movimento cooperativo in termini di visione economica e sociale e di innovazione imprenditoriale – dichiara Rita Ghedini, presidente di Legacoop Bologna –  Vogliamo sostenere l’opportunità per le giovani generazioni, proprio nell’ottica di una concreta intergenerazionalità, di studiare e approfondire la cultura cooperativa, di interrogarsi sulle nuove forme del mutualismo, di connettere le esperienze trasnazionali della cooperazione e comprendere le potenzialità dell’impatto cooperativo per un cambio di paradigma  verso un modello di sviluppo sostenibile”.

Possono concorrere al premio tuttə i neolaureatə e tuttə i dottorandə che abbiano discusso la loro tesi a partire dal gennaio 2020 ed entro il 31 luglio 2023, data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda dell’edizione di quest’anno. Al Premio studi comparati in materia di cooperazione possono concorrere dottorandə che hanno in corso progetti di ricerca in materia.

Tutte le info sono disponibili sulla pagina: fondazionebarberini.it/premiocalanchiturrini

 

 

 

 

 

 

Tag: cooperazione, Legacoop, Adriano Turrini, Luciano Calanchi

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;