Mondo Coop

Con Coop Alleanza 3.0 in crescita per i soci vantaggi e servizi

Cooperazione.jpgSi potrà usare la carta Sociocoop in tutti i negozi di Coop Alleanza 3.0?

Sì: chi era socio di Coop Consumatori Nordest, Coop Adriatica o Coop Estense diventerà in automatico socio di Coop Alleanza 3.0: con la Carta Socio potrà godere di sconti e servizi in tutti i negozi. Non tutti i vantaggi saranno disponibili subito, ma verranno estesi progressivamente.

Come sarà l’offerta dei punti vendita?

I negozi, grandi e piccoli, continueranno a proporre prodotti locali e servizi di qualità ai prezzi migliori. La cooperativa resterà vicino ai territori e ai soci. Si svilupperà la presenza sul web. Coop Alleanza 3.0 opererà in più ambiti: spesa, salute, cura della persona, integrazione sanitaria e previdenziale, turismo, cultura, distribuzione dei carburanti, elettricità e gas, prodotti assicurativi e finanziari.

E il Prestito sociale?

Il Prestito sociale continuerà a essere un’opportunità per i soci e la cooperativa, anche grazie a un nuovo Regolamento, che promuoverà garanzie, controlli e trasparenza ancora migliori. Il saldo dei libretti delle tre cooperative verrà trasferito in automatico su quello di Coop Alleanza 3.0, sino al limite di 36 mila euro. Eventuali somme eccedenti tale limite, fissato per legge, saranno infruttifere e saranno restituite ai soci. A negozio, alla prima occasione, il vecchio libretto verrà annullato e sostituito da uno nuovo (non è necessario farlo dal 1° gennaio).

Che sistema di gestione avrà Coop Alleanza 3.0?

Anche la governance rispecchierà la centralità del socio. La cooperativa sarà guidata da tre Amministratori delegati, di cui uno presidente. Il Consiglio di Amministrazione avrà 31 membri. L’equilibrio dei poteri sarà garantito da organismi come la Commissione etica, il Collegio sindacale e la Commissione elettorale. Sarà costituita una Consulta della rappresentanza sociale, che darà voce agli organismi territoriali, le Zone e le Aree sociali vaste, e avrà poteri consultivi nei confronti del CdA.

 

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;