Mondo Coop

Le campagne Coop contro pesticidi e antibiotici? Poco conosciute

Nella nostra indagine abbiamo cercato di capire quale fosse l’opinione rispetto all’attenzione che le catene della grande distribuzione prestano ai temi della salute della corretta alimentazione. Coop (con un 30% di indicazioni positive) prevale con ampio margine sulle altre catene (Esselunga  è al 10,8%, Conad all’8,8%, Carrefour al 4,9%, Eurospin al 2,7%). Ma emerge anche come ci sia ancora un’ampia quota di intervistati (30%) che non esprime alcuna valutazione.

Analizzando poi due temi specifici (lotta ai pesticidi in agricoltura e riduzione dell’uso degli antibiotici negli allevamenti animali) su cui Coop (e a seguito anche altri) in questi anni ha sviluppato importanti campagne che hanno introdotto novità nell’organizzazione delle filiere produttive e garantito prodotti di maggior qualità ai consumatori, il risultato fa emergere come il livello generale di informazione e conoscenza sia ancora modesto. Sul tema della lotta agli antibiotici solo un 21% si è detto a conoscenza di campagne in questo senso, mentre sui pesticidi il grado di conoscenza arriva al 18,2%.

Se invece si chiedeva esplicitamente di ricordare il nome di chi avesse promosso queste campagne Coop ottiene il punteggio più alto (19,9% sugli antibiotici e 13,7% sui pesticidi). Ma si conferma come il lavoro di informazione e conoscenza da fare su queste tematiche sia ancora molto.

Tag: antibiotici, pesticidi, Indagine

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;