Mondo Coop

Al sole con la protezione a marchio Coop

“Sospira l’acqua, alita il vento”. Così Giovanni Pascoli descrive il mare, con tocchi impressionistici sospesi in un’aura magica. Ma perché il “sogno d’un dì d’estate” (sempre lui), non svanisca a causa dei danni che le radiazioni ultraviolette fanno alla pelle, gli esperti ci ricordano a ogni inizio di bella stagione due regole: crema solare a portata di mano e corretta esposizione al sole, soprattutto nei primi giorni in cui i nostri corpi tornano a toccare la sabbia, l’acqua e il vento.

Fattori di protezione Nella linea IO Coop dedicata all’igiene, alla bellezza e al benessere, i solari sono formulati per proteggere efficacemente la pelle: l’importante, ricordano gli esperti, è che il fattore di protezione solare (SPF) sia compreso tra 30 e 50+. Diversi livelli di protezione dai raggi UV, formulazioni resistenti all’acqua e a rapido assorbimento sono le caratteristiche generali di questa linea, associate a seconda del tipo di prodotto con proprietà antiossidanti, antietà, antimacchia, dermoprotettive e di prevenzione delle irritazioni solari.

Entrando più nel dettaglio ci sono Idratazione+ in spray (con fattore di protezione 30 e 50+) e latte solare in tubo (da 30 e da 50+), con il sistema di filtri attivi antiossidanti UVA/UVB/infrarossi, in combinazione con il complesso arricchito di acido ialuronico, vitamina B3, vitamina E e bisabololo (alcol naturale dalle proprietà calmanti e lenitive), che garantisce una protezione ad ampio spettro dai danni legati all’esposizione al sole e attenua i fenomeni di invecchiamento cutaneo, aiutando a mantenere la pelle tonica e idratata. La gamma si completa con la crema viso antirughe con SPF 30, ideale per pelli chiare, che contribuisce ad attenuare i segni dell’invecchiamento e a mantenere l’idratazione e la tonicità della pelle, e con la novità lo spray Idratazione+protettivo per i capelli, in versione nebulizzatore da 150 ml. Arricchito con keratina, acido ialuronico e pantenolo, difende da calore, vento e salsedine i capelli, che restano morbidi e leggeri, delicatamente profumati, anche dopo qualche tuffo.

Questione di pelle Se la pelle è già abbronzata, sono particolarmente indicati i nebulizzatori solari, con fattore di protezione 15 e 20, arricchiti con estratto di frutti di acerola (la ciliegia esotica dal sapore simile all’arancia), ricchi di vitamina C che favorisce l’azione antiossidante. Grazie all’erogatore spray, l’applicazione è comoda e veloce, anche questa virtù molto apprezzata durante l’ozio balneare.
Un occhio di riguardo è dedicato a chi è soggetto a irritazioni solari o ha un fototipo chiaro. Serve, infatti, una protezione intensa in grado di prevenire gli eritemi. Ecco allora il nuovo, pratico, stick solare, la crema viso antimacchie e il latte solare, tutti per pelli sensibili, tutti con protezione molto alta (50+). Il sistema di filtri attivi antiossidanti UVA/UVB/infrarossi difende efficacemente contro le scottature; in combinazione con bisabololo, vitamina E e acidi grassi essenziali, la crema viso antimacchie attenua anche il precoce invecchiamento della pelle. Nel latte solare insieme agli acidi grassi essenziali c’è l’olio di canapa, toccasana per l’epidermide, mentre lo stick è arricchito con acido ialuronico, vitamina B3 e vitamina E.

Per finire, dopo una giornata al mare ci aspetta una linea completa di doposole: la crema rigenerante, con burro di karité e vitamina E, e il gel rinfrescante – sensazione di freschezza immediata e durevole –, con acido ialuronico, aloe vera e bisabololo, facile da spalmare, che reidrata e lenisce la pelle arrossata dal sole. E, ultima novità, il siero viso, con la felice combinazione di acido ialuronico, malva e bisabololo (flacone 50 ml). Idratante e lenitivo, ideale se il sole splende in una luce smisurata.

Il mare ringrazia Rispettosa della natura, dagli ingredienti alle confezioni. La linea dei solari Coop ha formulazioni che escludono alcuni filtri UV, molto discussi dal punto di vista della salute e potenzialmente dannosi per gli ecosistemi marini: l’octinoxate, l’oxybenzone e l’octocrylene. Tutte le confezioni come tubi, flaconi con nebulizzatore o barattoli, sono fatte con minimo il 50% di plastica riciclata; per le bombolette spray la tecnologia bag on valve – una valvola aerosol con un sacchetto in alluminio saldato – garantisce l’assenza di gas propellenti dispersi in natura e consente lo svuotamento del prodotto fino al 99% con un’erogazione a 360°. Quindi durata e rendimento maggiori. Un’attenzione per l’ecosostenibili­tà ben in vista sulla confezione, giallo sole e azzurro mare, così come il fattore protettivo (in numeri grandi), i principi attivi e i loro benefici effetti sulla pelle.

Tag: mare, montagna, prodotti a marchio, creme solari

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;