Mondo Coop

A Passaggi Festival la libreria “vista mare” di librerie.coop

Una ricca libreria in Piazza XX settembre, a Fano, sotto il porticato del Teatro della Fortuna, e la “libreria diffusa” in decine di eventi, per portare anche quest’anno a Passaggi Festival i titoli e gli autori che raccontano la complessità del presente. Anche nella prossima edizione della rassegna della saggistica, in programma a Fano dal 26 al 30 agosto, librerie.coop curerà i bookshop del festival, con una bibliografia di quasi 1000 “libri vista mare”, parafrasando il titolo di questa edizione, per i tipi di 107 case editrici, e accompagnerà presentazioni e firma copie di circa 50 autori. La libreria ospitata nella struttura principale sarà uno dei luoghi chiave della manifestazione, dove scegliere i volumi grazie ad un percorso sicuro, circolare, e rifornirà i corner libri che per cinque giorni saranno presenti nelle diverse sedi degli incontri, offrendo la possibilità di acquistare libri anche autografati dagli scrittori presenti.

Librerie.coop è la catena di librerie indipendenti nata nel 2006 su iniziativa di alcune delle grandi cooperative del sistema Coop, ed è oggidi proprietà di Coop Alleanza 3.0, tra i maggiori sostenitori di Passaggi Festival. Con l’edizione 2020, segue per il quinto anno il bookshop della manifestazione dedicata alla saggistica: una collaborazione che si è fatta ancora più stretta nei mesi scorsi grazie alla partecipazione delle librerie a #ioleggoacasa di Passaggi Festival e all’iniziativa #iorestoacasaeleggo di librerie.coop,che attraverso il web hanno mantenuto vivo il dialogo con i lettori anche quando le librerie dovevano restare chiuse.

Dalla vicina libreria di Pesaro, la catena indipendente ha attivato da aprile la consegna gratuita di libri a domicilio in tutte le Marche con Libri da asporto: un servizio tuttora attivo e particolarmente apprezzato dai lettori.

Librerie.coop gestisce i bookshop durante alcune delle maggiori rassegne culturali italiane: oltre a Passaggi Festival, il Festivaletteratura (Mn), Internazionale (Fe), Pordenonelegge (Pn), IL Festival della Tv e dei nuovi media (Dogliani, Cn), Collisioni (Barolo), Fotografia Europea (Re), il Festival della Scienza (Ge). L’insegna cooperativa vuol promuovere la cultura, il libro e la lettura, attraverso librerie che siano luoghi aperti di scambio, incontro e aggregazione, e contribuire alla crescita sociale e culturale delle comunità in cui è presente. Essere coraggiosi, visionari e indipendenti sono i valori che ne ispirano l’attività.

Oggi le librerie.coop occupano oltre 200 persone – in gran parte giovani librai – in una rete di 31 librerie collocate sia nei centri cittadini sia nei centri commerciali. A queste si affiancano 5 corner libreria in collaborazione con Eataly e i 32 spazi «Libri scelti per voi da librerie.coop» negli ipercoop di tutta Italia.

Tag: libri, librerie.coop, marche, fano

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;