Mondo Coop

Coop al festival della tv e dei nuovi media in nome della trasparenza

Cibo trasparente, cibo di qualità, cibo legale. E’ ciò che i consumatori chiedono al più grande distributore alimentare italiano ed è da qui che nasce il motivo della partecipazione di Coop al Festival della Tv e dei nuovi Media a Dogliani, edizione 2017, dal 4 al 7 maggio. Tanto più ha senso parlare di trasparenza legata al cibo e saperla correttamente comunicare quanto più ossessivamente si parla di alimenti e si cercano riscontri in rete là dove le fake news imperversano e dove anche il fake food fa sempre più la sua comparsa. Sul tema interverrà tra gli altri Marco Pedroni, Presidente di Coop Italia . “La trasparenza è un diktat per Coop; sugli oltre 4000 prodotti a marchio svolgiamo da anni un minuzioso lavoro di controllo e tracciabilità su cui lavora in maniera continuativa la nostra Direzione Qualità- spiega Pedroni- Abbiamo poi recentemente varato con il restyling dei prodotti a marchio una linea volutamente denominata Origine: si tratta di prodotti sensibili su cui c’è particolare attenzione da parte dei consumatori e sui quali, da anni, insistono frodi e scandali, oltre che cattiva informazione”.

La presenza di Coop al Festival è anche l’occasione per presentare in un contesto adeguato il nuovo strumento di comunicazione www.italiani.coop, il portale di ricerca e analisi curato dall’ufficio studi Coop. Nato con lo scopo di “raccontare” i numeri, il portale fornisce infografiche, interactive, articoli e video sulle tendenze dell’Italia che cambia.

On line si possono consultare tutti i lavori postati dalla nascita del sito (luglio 2016), fino ad oggi. Come nella tradizione Coop, il cibo è il cuore delle pubblicazioni, ma www.italiani.coop si presenta come uno strumento di approfondimento sui temi più disparati. Dal costume, all’economia, alla società senza tralasciare possibili visioni sul futuro.

 

Tag: informazione, Coop, trasparenza, pedroni

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;