Cultura e tempo libero

Tra giardini e palazzi, scoprire Aranjuez

Una breve gita fuori porta permette di visitare la città di Aranjuez, a sud di Madrid, dichiarata Paesaggio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO per  i suoi spettacolari giardini e i magnifici monumenti, come il Palazzo Reale. Il mezzo di trasporto più comodo è il treno, dato che la stazione si trova a soli dieci minuti di cammino dal Palazzo e dalla spettacolare piazza Elíptica. Il Complesso Storico-Artistico di Aranjuez è composto da palazzi  e giardini affacciati sul fiume Tajo, in un delicato equilibrio tra la natura e la mano dell’uomo, i corsi d’acqua e lo stile dei giardini, il bosco e l’architettura dei palazzi. Costruito a partire dal XVI secolo, durante il regno di Filippo II, che concesse alla località il titolo di Luogo Reale, fu trasformato da Filippo V e Carlo III (XVIII secolo) in un vero e proprio centro abitato, nel quale l’architettura nobiliare si mescola a boschi e giardini, riflettendo perfettamente il gusto estetico dell’Illuminismo.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;