Cultura e tempo libero

Strage di Reggio Emilia, un documentario ricostruisce i fatti

In questi giorni ricorre l’anniversario della strage di Reggio Emilia e il  documentario “Il sole contro”, per la regia di Giuliano Bugani, ne ricostruisce con dettaglio le dinamiche.

I fatti sanguinosi risalgono al 7 Luglio 1960, quando la Polizia di Stato, guidata da Mario Scelba, uccise cinque manifestanti durante lo sciopero generale della CGIL contro il governo DC-MSI presieduto da Fernando Tambroni. Attraverso le voci dei presenti in piazza quel giorno, degli avvocati difensori, dei famigliari delle vittime e di alcune immagini inedite, questo documentario opera una ricostruzione della strage e una riflessione sull’accaduto.

Il progetto nasce con la volontà di dare più ampio ampio respiro ai fatti del 7 Luglio che, nella loro tragica unicità, hanno segnato un momento cruciale nella vita di questo paese. Proprio per questo bisogna ricordare i morti di quel giorno, portarne avanti la memoria, chiedendo che giustizia sia fatta e vengano riconosciuti i colpevoli. A 56 anni di distanza, infatti, la strage è ancora impunita.

Per informazioni, “Il sole contro. 7 luglio 1960. Reggio Emilia”.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;