Cultura e tempo libero

Musica anche da leggere, dai CCCP a Mogol

Artisti del popolo, storia dei Cccp 
Libro_Michel_e_rossi.jpgÈ, come dice il sottotitolo, la “storia di Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni”, i due artisti emiliani che, con i CCCP prima e con i CSI dopo, hanno portato nel rock una miscela di citazioni, frammenti di vita, sogni, come in Italia non era mai accaduto. Raccontando una provincia dove l’”Ortodossia”, per citare il titolo di un loro disco, è stata la fonte di ispirazione per una generazione che amava alla stessa maniera il punk e le tradizioni popolari, la pianura emiliana e Berlino. Ne nacque una musica originale, fatta di identità in mutamento e che però mantenevano solide radici in una terra che si sentiva al tempo stesso “sovietica” e internazionale. 
Michele Rossi
Quello che deve accadere, accade
Giunti Editore

 

Scrivere una canzone
Libro_ScrivereCanzone.jpgII libro è uscito da qualche tempo, ma è tornato in libreria in questi giorni perché uno degli autori (con Mogol) è Anastasi, il paroliere che ha scritto il testo di “Controvento”, la canzone di Arisa che ha vinto il festival di Sanremo. Si tratta di un manuale che cerca di divulgare le tecniche di narrazione in maniera semplice e ricca di esempi. Qui si passa dall’analisi delle diverse forme poetiche, alla maniera più efficace per unire le parole con la musica, sino allo studio della metrica. Usando molti esempi e testimonianze di artisti come Laura Pausini, Mario Lavezzi e la stessa Arisa, che arricchiscono il libro di suggerimenti utili.
Mogol e Giuseppe Anastasi
Scrivere una canzone

Zanichelli Editore

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;