Cultura e tempo libero

Il secolo in cui viviamo sarà il secolo delle donne

Libro_Cazzullo.jpg “Le donne sono da sempre meglio degli uomini e noi maschi lo sappiamo. Per questo da millenni abbiamo fatto di tutto per dominarle. Ma ora hanno una consapevolezza ben diversa”.

Questa è la tesi del libro di Aldo Cazzullo che racconta storie diverse tra di loro. L’autore parte da una considerazione: una donna, Hillary Clinton, avrebbe potuto diventare Presidente degli Stati Uniti d’America, cioè della nazione più importante del mondo. Ma altre due donne guidano Paesi europei molto potenti, Angela Merkel Primo ministro della Germania, e Theresa May Premier della Gran Bretagna. In Italia? Siamo ancora maschilisti, ma non c’è dubbio che anche da noi le donne hanno saputo conquistare posizioni di rilievo. Non solo nella politica, ma nelle scienze, nello sport e il nostro astronauta più popolare è stata un’astronauta, Samantha Cristoforetti. Secondo Cazzullo, questo è il secolo delle donne, della generazione Hermione delle ragazze, che prenderà definitivamente il potere e lo saprà usare meglio di quanto non abbiano fatto da sempre gli uomini. Salvando anche loro.

Aldo Cazzullo
Le donne erediteranno la Terra
Strade blu Mondadori – 228 pagine, 17 euro

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;