1. Home
  2. Cultura e tempo libero
  3. Conoscere Imperia e Oneglia, la Liguria che non ti aspetti
Cultura e tempo libero

Conoscere Imperia e Oneglia, la Liguria che non ti aspetti

Oneglia.jpgIngiustamente trascurata dal turismo Imperia si rivela una piacevole sorpresa per il visitatore. Merito del vecchio porto peschereccio e oleario di Oneglia (nella foto), con gli animati portici di fine Ottocento, dell’elegante recupero di Porto Maurizio e della bella Villa Grock, già residenza dell’artista svizzero Adrien Wettach, conosciuto come il re dei clown.  Un’imponente villa bianca, dalle influenze liberty, che rispecchiava pienamente la personalità eclettica del suo proprietario, un vero e proprio circo di pietra circondato da un vasto giardino, attraversato da sentieri e camminamenti e abbellito da fontane e da un laghetto con ponticello di ispirazione orientale. Alle spalle della città la selvaggia Valprino con la cittadina di Dolcedo, dallo splendido ponte duecentesco in pietra che attraversa il fiume. Poco più in là Valloria, centro abitato un po’ speciale che nel labirinto dei suoi carruggi stupisce con ben 131 tra stalle, magazzini e cantine dalle porte dipinte.

Tutte le informazioni sulle località turistiche liguri su www.turismoinliguria.it tel. 010-530821.

Se ti piace la Liguria, leggi anche l’articolo sui gioielli della costa ligure

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti