Cultura e tempo libero

Al cuore dell’arte di Monet

È dedicata al più importante rappresentante dell’impressionismo, Monet, la mostra al Palazzo Reale di Milano che ne accoglie 53 opere tra cui le sue Ninfee, Il parlamento, Riflessi sul Tamigi (1905) e Le rose (1925-1926), la sua ultima e magica opera.

Il percorso cronologico ripercorre l’intera parabola artistica del maestro, letta attraverso le opere che l’artista stesso considerava fondamentali, private, tanto da custodirle gelosamente nella sua abitazione di Giverny; opere che lui stesso non volle mai vendere e che ci raccontano le più grandi emozioni legate al suo genio artistico.

Il titolo della mostra fa riferimento proprio al Musée Marmottan Monet – la cui storia è raccontata nel percorso espositivo – che possiede il nucleo più grande al mondo di opere di Monet, frutto di una generosa donazione di Michel, suo figlio, avvenuta nel 1966 verso il museo parigino – che prenderà proprio il nome di “Marmottan Monet”.

Opere dal Musée Marmottan Monet di Parigi
Milano, Palazzo Reale, fino al 30 gennaio 2022
Ingresso: 14 euro
Tel. 02 8929921, palazzorealemilano.it/mostre

Tag: milano, monet, palazzo reale, mostra

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;