Consumi

Vacanze, partenza intelligente con l’auto in buone condizioni

Macchina_vacanza.jpgRevisione in regola, ruota di scorta ok e una buona mappa dei distributori di carburante. Altroconsumo ha stilato una serie di accorgimenti destinati a rendere più tranquille e sicure le vacanze di chi sceglie l’auto come mezzo per raggiungere il meritato riposo. Una macchina in buone condizioni, infatti, aiuta a prevenire eventuali problemi proprio nel bel mezzo delle ferie. Tra l’altro, secondo l’edizione 2014 di Vacanze Sicure, l’indagine di Assogomma e Federpneus, l’automobilista italiano medio guida un’auto vecchia di quasi 11 anni (10 anni e 9 mesi).Non solo. Ne trascura la manutenzione, spesso “salta” l’appuntamento biennale con la revisione e sembra ignorare quasi del tutto l’importanza dei pneumatici.

Ecco a cosa occorre prestare attenzione per partire con un’auto sicura.

  • Assicurarsi che la revisione dell’auto sia in regola e, in caso contrario, rivolgiti a un’officina per effettuare tutte le verifiche necessarie;
  • rabboccare il liquido lavavetri e controlla le spazzole tergicristallo. Verifica il funzionamento di tutte le lampadine e controlla l’altezza dei fari soprattutto se viaggi con l’auto molto carica;
  • controllare il corretto funzionamento dell’aria condizionata. Un abitacolo che raggiunge una temperatura elevata può avere lo stesso effetto dell’alcol sull’attenzione del guidatore;
  • prima di mettersi al volante verificare la pressione dei pneumatici e lo spessore del battistrada, compresa la ruota di scorta. Ricordati che sia una pressione eccessiva che una non adeguata possono far perdere stabilità al veicolo;
  • far controllare il livello dell’olio motore. Per sicurezza, tenere sempre una confezione di olio di scorta nel bagagliaio, assicurandosi che sia adatta al tuo modello di auto;
  • se si ha la ruota di scorta, verificarne le sue condizioni e quelle di tutti gli strumenti necessari per un eventuale cambio ruota: cric, triangolo segnaletico, gilet…;
  • se si viaggia con i bambini, assicurarsi che viaggino su un seggiolino omologato e adatto alla loro età;
  • ricordare che una macchina in buone condizioni ha bisogno anche di un guidatore in buone condizioni;
  • pianifica il viaggio in modo da individuare i distributori di carburante più economici lungo il percorso. Nel gas di gpl o metano accertarsi della presenza di distributori di questi carburanti lungo il percorso delle nostre vacanze.

 luglio 2014 – fonte: helpconsumatori

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;