Consumi

Un ottobre dolcissimo con i prodotti di stagione

frutta e verdura autunnale

Con l’autunno arriva finalmente un frutto tipicamente stagionale: l’uva, perfetta e conveniente in questo periodo, ha la polpa dolcissima. Per dare un’immediata idea circa l’importanza fitoterapica dell’uva, basta paragonare ogni suo acino ed ogni sua foglia ad una mini-farmacia! L’uva, infatti, è dissetante e purificante e nel contempo nutriente, energetica e vera e miniera di virtù terapeutiche.

I cachi sono già ottimi. La loro pianta è originaria della Cina, dove viene addirittura considerata l’albero delle sette virtù. Anche la zucca può tornare sulle nostre tavole, magari accompagnata, in un risotto, ai funghi, che in questo periodo sono al loro massimo. Tra le verdure, sono da portare in tavola bietola, cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo verza, cicoria, cipolla, fagioli, finocchi, indivia, lattuga, patate, porro, radicchio, rapa, ravanello, rucola, sedano, sedano rapa, spinaci, topinambur, ottimo per nutrire il nostro microbiota intestinale.
Sono ancora buonissime le melanzane e saporiti i fagiolini.

Per quanto riguarda la frutta, oltre al caco e all’uva, sono in arrivo le prime castagne; e poi mele, pere, melagrane, fichi, le ultime susine, e il fico d’india.

Tag: Verdura, Spesa, Stagione, frutta, ottobre, autunno, papa

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;