Attualità

12 cooperative al lavoro per produrre mascherine

Anche le cooperative si attrezzano per rispondere all’emergenza Coronavirus: Legacoop ha segnalato che 12 cooperative hanno avviato la produzione di mascherine in tessuto speciale che consentono fino a 100 lavaggi per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Saranno 400 mila i pezzi inizialmente prodotti, ma si punta ad ampliarne il numero. Produzione che, a seguito di una riconversione dell’attività da parte delle imprese, apre i battenti oggi con disponibilità di consegna immediata.

Le mascherine saranno di cotone e dotate di un doppio meccanismo con, da un lato, un trattamento Antimicrobico non migrante e ad azione meccanica, che agisce quindi forando meccanicamente la parte cellulare del microorganismo entrando a contatto con circa 25.000 “aculei”, e dall’altro, un trattamento Waterproof, quindi antigoccia, che garantisce l’impermeabilizzazione del tessuto e quindi blocca il passaggio di gocce o di salivazione dall’utente all’ambiente e viceversa.

Il progetto di intervento, sostenuto con un finanziamento di 100 mila euro da Coopfond, il Fondo di promozione di Legacoop, vede come capofila le Cooperativa Csc di San Cesario sul Panaro (Mo) e la Coop sociale Progetto Quid di Verona.

“Cooperazione tra cooperative è uno degli storici principi su cui si basa il movimento cooperativo fin dalla sua costituzione. – dichiara il presidente di Legacoop, Mauro Lusetti -Ancor più prezioso e prioritario in un periodo di grave emergenza sanitaria, economica e sociale. L’iniziativa messa in campo ne è una concreta dimostrazione. un esempio della cooperazione che non si ferma, che si reinventa, che collabora, che innova, senza sosta, per tutelare lavoratori e imprese e per essere al fianco delle persone, dei territori e delle comunità. Insieme, e uniti oggi più di ieri, avremo una possibilità in più di farcela anche questa volta”

Tag: cooperazione, emergenza coronavirus, mascherine

Condividi su

2 Commenti. Nuovo commento

  • Il problema rimane sempre dove e come reperirle
    verranno acquistate e spedite a 1/2 coop online …???
    verranno vendute al supermercato ,,,???
    non potendo uscire dal comune di appartenenza
    il problema non è marginale.
    Buon lavoro
    in attesa input
    Paolo

    Rispondi
    • Ciao Paolo, se clicchi sul link che porta al sito della Csc troverai anche la sezione per l’acquisto on line delle mascherine.

      Rispondi

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;