Ambiente

La scarpa vecchia riciclata? Diventa un pavimento in gomma

Scarpe_vecchie.jpgUna nuova vita, allegra e colorata, attende le nostre scarpe da ginnastica usate. Da oggi, infatti, anziché gettarle tra i rifiuti indifferenziati, possiamo riciclarle, affinché dalla loro gomma venga ricavata quella speciale pavimentazione anti-trauma ad alto assorbimento di impatto che viene impiegata nelle aree gioco destinate ai bambini. Il progetto, altamente innovativo, è stato sviluppato dalla società Eso Srl, specializzata prevalentemente nello smaltimento di attrezzature da ufficio, e Coop Liguria l’ha immediatamente sposato, grazie anche alla ormai lunga e fruttuosa collaborazione con Amiu, l’azienda multiservizi incaricata della raccolta dei rifiuti a Genova. Proprio nell’ambito della collaborazione con Amiu, i Soci Coop e tutti i consumatori possono portare nei punti vendita genovesi della Cooperativa le pile usate, i farmaci scaduti e in alcuni casi anche l’olio esausto di origine domestica. Questa ulteriore opportunità di riciclo delle scarpe permetterà di aumentare ulteriormente la quota dei rifiuti differenziati correttamente (con tutto vantaggio per l’ambiente e per le tasche dei cittadini, visto che la quota di “differenziata” incide sul calcolo della tassa sui rifiuti) e di contribuire a rendere le aree gioco sempre più sicure.

I punti vendita dove, a partire da metà settembre, sarà possibile effettuare la raccolta differenziata delle scarpe saranno sette, sei a Genova (l’Ipercoop L’Aquilone e i supermercati di Via del Mirto, Via Merano, Piccapietra, Valbisagno e Corso Europa) e il supermercato di Cogoleto.

settembre 2014

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;