Alimentazione

La spesa di febbraio contro i malanni di stagione!

zuppa di topinambur

L’inverno è ancora lungo, ma per superarlo bene e rafforzare il nostro sistema immunitario possiamo contare su frutta e verdura di stagione, carica di antiossidanti naturali, come, ad esempio, tutta la famiglia dei cavoli che paiono avere anche una spiccata azione protettiva nei confronto di alcuni tumori.

Cominciamo dunque a comporre i nostri menù di febbraio con barbabietola, broccolo, carciofo, cardo, catalogna, carote, cavolfiore, cavolo cappuccio sia bianco che rosso, cavolo verza, cavolini di Bruxelles, bietola, cicoria, finocchio, indivia, lattuga, porro, radicchio rosso, rapa, spinaci, zucca, topinambur. Interessanti le proprietà di questo tubero: grazie all’inulina, una fibra alimentare, ha la capacità di ridurre l’assorbimento intestinale del colesterolo cattivo e degli zuccheri. È quindi utile sia per prevenire le malattie cardiovascolari, sia per chi soffre di glicemia alta o di diabete. Essendo ricchissimo di fibre, è ottimo anche per ristabilire la salute della flora intestinale. Inoltre dà molta sazietà, perciò aiuta a non mangiare troppo.

Per quanto riguarda la frutta proteggiamoci con la vitamina c degli agrumi. Infatti è stagione soprattutto di kiwi, arancia, mandarino, mandarancio, limone, pompelmo. Ma anche di pere e mele!

Tag: febbraio, Verdura, Spesa, frutta

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;