Alimentazione

Ecco perché preferire il pesce azzurro

Pesce_azzurro.jpgIl pesce azzurro (alici, sarde e sgombri, principalmente) è assai consigliato dai nutrizionisti. Inoltre è da preferire rispetto ad altri pesci perché pescato in modo più sostenibile.

Questi pesci, infatti, fanno tutti parte della famiglia del pesce azzurro e sono ricchi di sali minerali (tra cui il selenio, un efficace antiossidante, calcio, fosforo, ferro e iodio) e vitamine (in particolare A e B), sono facili da masticare e da digerire (ottimo quindi per anziani e bambini) e contengono anche un’altissima concentrazione di omega-3, gli acidi grassi polinsaturi che svolgono effetti benefici sul cuore e la circolazione in generale, abbassando il livello di colesterolo. Si tratta di grassi che non vengono prodotti dal nostro organismo e che quindi dobbiamo introdurre attraverso l’alimentazione. Per questo il consumo di pesce azzurro è consigliato dai nutrizionisti. Infine sono pesci economici pescati nei nostri mari e disponibili a buon prezzo.

Condividi su

Lascia un commento

Dicci la tua! Scrivi nello spazio qui sotto cosa pensi dell’articolo, la tua opinione è importante per noi.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Iscriviti alla
newsletter

di Consumatori

Ricevi ogni mese via mail la rivista digitale e le notizie più interessanti

;